Wineexpert Vendita vini online

Vinitaly al via, dal 7 al 10 aprile. E c’e’ anche Vinitaly and the city

Vinitaly al via, dal 7 al 10 aprile. E c’e’ anche Vinitaly and the city

Vinitaly, il Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati, è la più grande fiera del settore vitivinicolo in Italia e non solo.

Una realtà in costante crescita e sempre ricca di nuovi contenuti e proposte.Quest’anno saranno 4.600 le aziende espositrici da 35 Nazioni per oltre 16.000 etichette a catalogo.

Tra le novità del 2019 segnaliamo l’Organic Hall e Vinitaly Design.

L’Organic Hall accoglie Vinitalybio, dedicato ai vini biologici promosso in collaborazione con Federbio, e la collettiva di produttori artigianali dell’associazione Vi.Te–Vignaioli e Territori.

Vinitaly Design è una vetrina sui prodotti e gli accessori legati alla promozione del vino e all’esperienza sensoriale: oggettistica per la degustazione e il servizio, arredi per cantine, enoteche e ristoranti, packaging personalizzato e da regalo.

La Fiera da qualche anno è sempre più orientata al B2B, mentre per gli amanti del vino è nato un vero e proprio “Fuori Salone”, Vinitaly and the City, che si svolgerà per le vie di Verona dal 5 all’8 aprile con eventi di alto livello come esibizioni in acustico di Dario Spada e Negrita, le Vibrazioni in unplugged che raccontano di buona musica in abbinamento ad ottimo vino, incontri e spettacoli con ospiti come Pif, Paolo Cevoli, Joe Bastianich, Paolo Hendel, Damiano Carrara, Patrizio Roversi, Fede e Tinto di Decanter, Tricarico, Frankie Hi-nrg MC e molti altri.

Non mancheranno proposte alternative e curiose come una rassegna di spoken poetry, la discesa del fiume in rafting con degustazione finale e sessioni di yoga in abbinamento a vini da meditazione. Ricchissimo il programma che vi invitiamo a scoprire su www.vinitalyandthecity.com.

Per tutte le informazioni su ingressi e viabilità di Vinitaly: www.vinitaly.com

WineExpert.it naturalmente sarà a Vinitaly per studiare le nuove tendenze, assaggiare nuovi vini da inserire nella nostra cantina, parlare con i produttori.